Centrali Smart - Elettronica Blancato - Localizzatori satellitari GPS

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

Centrali smart Android/IOS
Bmap4E



 


Le nuove centrali Smart Bmap4AE rappresentano oggi la nuova piattaforma di riferimento per il tracciamento realtime di una intera flotta.
Consistono in una applicazione per Android/IOS installabile sul dispositivo (Tablet o Smartphone) del cliente.
Bmap4E si trova su PlayStore/AppStore ed è scaricabile e utilizzabile gratuitamente da tutti i clienti che hanno acquistato i localizzatori BLS1-A.

Icona Android
Tablet Android

Analogamente alla precedente generazione di centrali di monitoraggio Bls1Map2010/Bmap4AW, anche le Centrali Smart Bmap4E permettono il tracciamento in tempo reale, la visualizzazione diretta sulla cartografia, il controllo contemporaneo di tutta la flotta, la gestione degli storici e la navigazione verso il target




 
 
 


Le nuove Centrali Smart Bmap4E risultano vincenti per mobilità (per l’ottima compattezza e autonomia dei tablet/SmartPhone Android/IOS) e per la perfetta integrazione con i servizi online di cartografia. Esse integrano ora tutta le funzionalità richieste sia per l'operatività sul campo che per l'attività più da ufficio (analisi, esportazione storici con filtri, stampa).


 
 
 
 

Caratteristiche


 


  • Possibilità di visualizzare tutta la flotta in contemporanea.
  • Gestione di un numero virtualmente illimitato di localizzatori.
  • Memorizzazione posizioni (intervallo minimo 10 secondi) e creazione automatica degli storici dei tracciati.
  • Connessione Real-Time con aggiornamento posizione ogni 2 secondi.
  • Esplorazione diretta degli storici su mappa, con tool di ricerca data, ricerca soste, disegno dei percorsi.
  • Gestione delle opzioni di zoom, trackline e notifica indipendente per ogni localizzatore.
  • Accesso contemporaneo da un numero di utenti Bmap4E virtualmente illimitato.
  • Visualizzazione dell'indirizzo delle posizioni acquisite (vedi nota 1).
  • Visualizzazione realtime dell’itinerario per raggiungere il target, con distanza e tempo mancanti (vedi nota 2).
  • Potente motore di esportazione storico in formato testo con diverse opzioni.
  • Creazione di aree "Geofence" con allarmi in ingresso e uscita.
  • Utilizzo di mappe online di Google con visuale normale o da satellite.
  • Visuale StreetView (vedi nota 2).
  • Compatibilità con i localizzatori a partire dalla serie Track7 (o serie precedenti effettuando un upgrade hardware e firmware).
  • Versione unificata per tutte le versioni Android (minimo 4.4 KitKat) e IOS (minimo 9.3).

Si raccomandano i seguenti requisiti minimi:

  • Schermo 4 pollici
  • Processore dual-core 1.5 GHz
  • Memoria interna 16GB
  • Connettività 3G/4G
  • Piano dati per navigazione internet 3GB al mese. 


nota 1: l'indirizzo visualizzato è ottenuto gratuitamente mediante interrogazione ai provider di geolocalizzazione attualmente disponibili. Per disporre degli indirizzi geocodificati dai server Google (in genere più precisi e completi) è necessario creare un account all'interno della applicazione e acquistare dei crediti. 

nota 2: per utilizzare le funzioni di navigazione (visualizzazione itinerario) e le visuali StreetView, è necessario creare un account all'interno della applicazione e acquistare dei crediti. 

 
Torna ai contenuti | Torna al menu